domenica 12 luglio 2009

Le pagelle: JOHN GALLIANO FALL WINTER 2009 2010

Prendete uno shaker, gettatevi dentro il Bolshoi, gli extraterrestri, la Russia d’inizio secolo, Pierrot Lunaire, i Luna Park parigini, Sandra Milo, Pupo e una scorzetta di limone, sbattere, mescere in un bicchiere ghiacciato e il cocktail John Galliano Fw 09 10 è servito.
Il grigio, il rosso, il blu… si profilano di nero, scivolano sulle catene, si arrampicano sull’esplosione di medaglie e bottoni che si inseguono sul corpo stemperandosi poi sugli abiti finali fatti di trasparenze che lasciano scoperta la carne.
Un tripudio di idee vomitate sui corpi che, carichi di poltiglia, dondolano sulla passerella sotto maschere di marziani, come Pierrot scontenti in cerca della Luna, scintillanti e nostalgici come ballerine su dei carillon. Lo show, come sempre, prende il posto della collezione che diventa di conseguenza un’eco lontana, flebile, biascicata.
Ciliegina sulla torta di ogni collezione l’uscita di Galliano, sempre più convinto, sempre più simile ad Amanda Lepore… da spararlo con dei noccioli di pesca alle caviglie. Pienamente insufficiente: 3!

14 commenti:

  1. HO letto da qualche parte che durante lo show molta gente seduta in prima fila è dovuta scappar via perchè si stavano intossicando con tutti quei brillatini e polveri bianche! hahaha XD

    RispondiElimina
  2. Pare il carnevale di San Remo.
    1
    2
    3
    Esattamente.

    RispondiElimina
  3. Azz... meglio quello di Venezia

    RispondiElimina
  4. ..me ne vado..non è possibile parlare cosi
    ..no no
    ... alla prossima ;)

    mi arrendo
    ( devo andare ..perchè per me è meravigliosa )

    RispondiElimina
  5. Dai Cool... ti prego... come fa a piacerti... capisco Dior ma John Galliano ... io mi accorgo dell'inconstitenza dei capi ogni volta che ne vedo uno sul red carpet indossato da una modella o da un'attrice... e poi molti capi stanno male sulle modelle figuriamoci sulle donne con qualche problemuccio di altezza o larghezza... no no... ecco, perchè qui non vale il tuo concetto di "inbruttire la donna?" e con Margiela si? Vorrei tanto vederti con il primo, il secondo o il quarto outfit ( il terzo mi piace)...

    RispondiElimina
  6. solo il quarto ..,sì potrebbe essere complicato ..al cinema!

    ;) sto scherzando ..prima che tutti qui ... insorgano a..

    mi piace perchè... vedrai come si trasformano nei negozi ..questi capi ''smontati''
    avremo a che..dire , ti rimando alla stagione

    e non imbruttisce la donna , Dudù,
    la donna può scegliere se andare o no con la sua idea ..ma non è una brutta donna
    lui non le odia nonostante..lui

    inconsistenza dei capi ...mah

    RispondiElimina
  7. Io penso sempre tu stia scherzando... questa collezione per me è davvero, dico davvero, inguardabile... anche se scomponi gli abbinamenti... guarda le gonne.. dai, sembrano le carte della colomba pasquale... a tutto c'è un limite... non mi faccio prendere in giro... parlami di altre collezioni ma di questa... dai...

    RispondiElimina
  8. ahaha..no no Dudù non scherzo

    mi piace perchè ha una sottile linea della trasgressione applicata ai capi 'portabili' questa è una collezione, un pensiero, un costruire ..per andare avanti..senti mi piace ..

    le belle collezione devono vivere ancora un anno tra show room e negozi ..pensa ..devono reggere il tuo ( consumatore) pensiero oltre un anno
    ...sanno già di 'vecchio' quando le metti ..sono certa che lo consideri,

    ( dico oggi un giudizio e il capo lo metto nella ss 2010, mi interesserà ancora ? )

    ciao

    RispondiElimina
  9. Trsgressione? Dove? quella è la trasgressione? Ora capisco tutto...

    RispondiElimina
  10. ..non puo pensare di capirmi...ma di poter interpretare..eh

    RispondiElimina
  11. Capito tutto nel senso che ho capito che la tua chiave di lettura è diversa della mia... se per te quella è trasgressione per me è solo qualcosa di kitsch... quindi due approcci diversi e non verremo mai ad un punto in comune

    RispondiElimina
  12. Spero che questo articolo sia uno scherzo! Ma seriamente! La collezione inverno 2009-2010 è una cosa spettacolare e assolutamente ben fatta e semplicemente stupenda...Non puoi permetterti di dire che è vomitata sulle modelle! Tutti quegli abiti sono geniali e così perfetti che sembrano veramente di un altra dimensione! E john Galliano è il più grande stilista di questo secolo! Forza JOHN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Si certo... ben fatta per uno shooting fotografico. Ho visto un pò di questi capi sul red carpet... hanno violentato anche i corpi e le personalità più belle. A volte si punta sulle esplosioni da passerella, meravigliose baracconate... ma poi la vita è un altra cosa. Molto poetica... evocativa... ma il defilé... non gli abiti.

    RispondiElimina