venerdì 17 luglio 2009

Le pagelle: MARTIN GRANT SPRING SUMMER 2009



Pulita, serena, semplice, firmata Martin Grant… questa collezione è così lineare da venire quasi dimenticata. Le linee sono morbide, stirate, allentate come una Jelly Belly della Haribo… e su di esse un groviglio di catene dorate, come sinuosi serpenti, si inseguono sul collo con una sensualità quasi isterica. Ogni abito è delicato e fragile come un bocciolo di rosa, per questo ancora acerbi, chiusi, in attesa della primavera. Il dettaglio si fa ora drappeggio, ora volume, l’accessorio dei capelli d’angelo sincopati sullo sterno.
Purtroppo, a mio avviso, la collezione manca di piglio, di verve, di energia… neanche fosse cristallizzata, ibernata in un armadio di ghiaccio e bloccata li, per sempre! Peccato. Un 6+.

3 commenti:

  1. III outfit.................................................................ho già detto tutto............

    RispondiElimina
  2. Azz.. è quello che mi piace di più

    RispondiElimina
  3. fai prima a dire che ti piace Givenchy ;)

    RispondiElimina