sabato 19 settembre 2009

Le pagelle: NARCISO RODRIGUEZ SPRING SUMMER 2010



Narciso Rodriguez è uno stilista di punta del fashionweek newyorkese, uno di quei designer che nel campo occupa la zona d'attacco, sempre graffiante, apparentemente defilato e assolutamente moderno. Una collezione di testa, molto leggera, in pieno american style.
I volumi sono tagliati e disegnati da maxi stencil, aperti da maxi oblò sulla schiena con curve dolci e veloci che regalano impercettibili sfumature sportwear.
Le sete sono purissime e indagano cromie che vanno dal silver allo champagne, dal bianco al rosa. La collezione risulta di conseguenza molto lineare, senza troppe pretese e scivola delicatamente sulle soluzioni "vestaglia" con un fare sexy ma non volgare.
Una femminilità senza costrizioni, libera di esprimere se stessa non appena viene accarezzata da queste stoffe molli e fruscianti, leggermente appesantite da impalpabili code e leggere asimmetrie posteriori.
Fresca, un linguaggio ringiovanito, minimale più che minimalista, è espressione potata fino all'osso, un osso di seppia sulla spiaggia.
Una collezione fluttuante attorno alla sufficienza... io sarei per un 6 e mezzo!

2 commenti:

  1. troppo "fresca"...quasi monotona

    RispondiElimina
  2. Non è male però... non ha orpelli, non ha niente di superfluo... un osso e le sue trabecole!

    RispondiElimina