sabato 31 ottobre 2009

Le pagelle: MIU MIU SPRING SUMMER 2010


Lunare... questa gatta matta che si agita sui tetti di Parigi nelle notti di plenilunio mi ha letteralemente conquistato.
I bagliori della scorsa collezione che tanti consensi hanno mietuto vengono ripresi nel loro incantato fulgore e orchestrati un una sinfonia più notturna, sofisticata, parigina.
Grande importanza viene data alla stampa: gattini, donnine,rondini... se una rondine non fa primavera tante faranno la spring summer 2010 di Miu Miu che, per un certo verso, riporta alla mente alcuni tessuti stampati degli anni 70, come pigiami e lenzuoli per la notte.
La silhouette diviene rigorosamente slim, proprio quando la tendenza va verso l'oversize, e si stratifica attraverso una serie di capi da indossare per sovrapposizione (il reggiseno si sovrappone alla camicia e su di essa la giacca diventa corta come un bolero).
Romantica e soprattutto giovane, dell'adolescenza conserva i suoi aspetti sognati e il graffio tagliante della ribellione. Forti le scarpe con plateau e le ricercate handbag.
Suggestivi i componimenti di maxi paillettes e fiches che si inseguono in motivi altamente decò su vestitini e camicie preziose.
Bella, una collezione molto bella e decisamente più interessante della collezione che Miuccia ha presentato con la sua prima linea. Un 9!

4 commenti:

  1. Piace molto anche a me, anche se quella in corso è sublime...

    RispondiElimina
  2. Si, vero... molto bella quella in corso.. piace moltissimo anche a me... ultimamente trovo le collezioni della seconda linea più interessanti delle collezioni della prima.

    RispondiElimina
  3. J'adore!!! Poetica, ricercata, punto.

    RispondiElimina
  4. Esatto, lenzuola per bambini !
    Questa collezione ha tutte le qualità di quando Miuccia fa veramente colpo: stupisce, fa riflettere, è anche un po inquietante, poliedrica.... veramente una bella fine di fashion week !

    RispondiElimina