mercoledì 21 ottobre 2009

TOM FORD WOMENSWEAR RIPARTE



Ha chiesto 50 milioni di euro di finanziamenti per lanciare la Tom Ford Womenswear e sicuramente non bisognerà aspettare molto per vedere Tom Ford nuovamente all'opera.

" Se troviamo il finanziamento nella giusta situazione saremo in grado di iniziare con la collezione femminile presto. Se non lo troviamo potremmo dover aspettare un pò. Il progetto mi porterà via 18 mesi perché devo assumere la squadra, trovare le fabbriche, mettere tutto insieme e quindi ottenere i negozi pronti."

Che nella squadra ci sia anche Madame Couture Alessandra Facchinetti?
O continuerà a fare la commessa alla Lidl? Due bellissimi e bravissimi alla direzione di una maison sarebbe il massimo.

8 commenti:

  1. STARA' CREANDO DELLE TUTINE DA FALEGNAME CON MOTOSEGHE INCORPORATE PER LA LIDL ....povera alessandra... :(

    RispondiElimina
  2. Secondo voi Gabriele Colangelo, Giambattista Valli, Aquilano e Rimondi avevano a disposizione tali cifre?
    Ok che Ford preferisce il super-super-lusso, ma a volte sembra che gli piaccia anche spararla grossa. Al festival di Venezia ha detto che la sua priorità è il cinema...

    Io continuo a sognare la Facchinetti con un proprio marchio. Piccolo, di nicchia, anche senza sfilare ma con presentazioni....ma suo e con il suo nome.

    RispondiElimina
  3. Si si... ma infatti lo ha ribadito che la sua priorità è il cinema...
    Non ho idea di quanto serva per lanciare un marchio.. di sicuro molti molti soldi.
    Per quanto riguarda la Facchinetti ti ricordo che quello che ha fatto lo ha fatto in nome di San VAlentino non per un proprio marchio... quindi a me andrebbe bene comunque...
    Per quanto riguarda il suo marchio personale dovresti aspettare la liquidazione dei Pooh... manca poco... tra poco si sciolgono.

    RispondiElimina
  4. Dudù io ti amo....auhauahuahaua poveri pooooooh!

    RispondiElimina
  5. Mi sembra esagerato nella cifra che chiede, infondo non penso gli manchino i quattrini, ma lui è sempre stato abituato a vivere alle spalle di qualche finanziatore.

    RispondiElimina
  6. @Lwsx: come diceva Ale quando si parla di Tom Ford si parla di super lusso... e per far partire una maison penso che la cifra di cui si parla poi non sia davvero sporpositata... non si parla di farla partire da zero ma di far partire il progetto già da un determinato livello.

    @Sissi: come dice Amalia Grè in un suo famoso brano: "Amami per sempreeeee"

    RispondiElimina
  7. continuerà continuerà
    hahahahaha
    hahahahaha

    RispondiElimina
  8. AhHAahha... che scemo che sei... ;-D

    RispondiElimina