mercoledì 22 giugno 2011

VALENTINO RESORT 2012


Carta vincente non si cambia. Lo sanno bene C&P che per questa resort ripercorrono tutte le orme delle esperienze precedenti realizzando una collezione che di nuovo non propone praticamente nulla (se non il quarto outfit in foto: un leggero disimpegno che tende la mano al casual). Pizzi e pellicce non potevano mancare, qualche influenza leggera che giunge dal Sahara e un azzardo di jeans per un outfit sixty. Il resto è come se lo conoscessimo già.

4 commenti:

  1. C'è stato anche un timido tentativo (nato e morto con l'uscita 11) di sperimentare volumi più pieni.
    Speriamo che questa resort rappresenti un punto e a capo.
    Mi auguro che si cominci a lavorare su altri spunti forniti dall'archivio.

    RispondiElimina
  2. Concordo al mille per mille!

    RispondiElimina
  3. ....qui invece ci sarebbe bisogno di una rivoluzione, data l'evidente involuzione! ....che peccato, un nome così prestigioso che stenta a trovare la giusta identità e propone passati di minestrine già liofilizzate...
    Del resto dal background dei due "designers" non ci si può aspettare di meglio....purtroppo!

    RispondiElimina
  4. naturalmente non sono d'accordo.....trovo tutto bellissimo e come sempre non mi dilungo in motivazioni.
    x anonimo : vatti a informare del background dei due stilisti vedo che sei piuttosto ignorante.

    RispondiElimina