lunedì 4 luglio 2011

MARNI RESORT 2012


Con le sue gonne stondate e le sue stampe floreali cartoon (anche mimetiche), con la stampa mosaico e un delizioso eccesso di colore, ritorna Marni a rimpinguare il guardaroba con capi secondi per singolarità solo a Marina Ripa di Meana con Saturno in opposizione (quella del piscio d'artista). Il perimetro inferiore di gonne e giacche si stonda, diventa una linea morbida e giocosa, quasi naturale, che caratterizza con decisione ogni outfit. Ad essa si accompagnano in fila, come in un giro di perle, maniche a campana e frange che smezzano le superfici come carta passata in un cestino tritacarte. Per la sera macro motivi decorativi, dorati e rifrangenti, che con girali floreali segnano le superfici rapprese in un nero intenso. Come disse Archimede82: "Datemi una ragione per non amare Marni e vi solleverò il mondo!"

2 commenti:

  1. deliziosa, ma a tratti un po' troppo MiuMiu...

    robs

    RispondiElimina
  2. Dici? A me alcuni otfit hanno ricordato YSL!

    RispondiElimina