lunedì 27 febbraio 2012

Le pagelle: COVHERLAB FALL WINTER 2012 2013


Si chiama Twentythree, perchè 23 sono i pezzi che la compongono, èd è l'ultima collezione disegnata da Marco Grisolia per il suo brand COVHERlab.
L'architettura razionalista raggiunge, come un'eco in una stanza chiusa, la totalità delle ispirazioni che realizzano nella collezione un'impronta chiara e decisa, di matrice minimale, senza scadere nell'assenza del dettaglio che qui diventa cardine della costruzione stessa. Le proporzioni sculturee ma asciutte permettono di spingersi oltre le esperienze precedenti realizzando dei chiaroscuri vibranti con frange e pannelli che scorrono nei top, un rapporto dialogico che una volta esaurito lascia sulle superfici delle macro asole disabitate che mettono a nudo parte del corpo.

 

Attraverso un sistema di gancetti e piccoli occhielli, di cerniere invisibili, il capo si alleggerisce nelle chiusure abbandonando il sistema dei bottoni per delle soluzioni più pratiche e raffinate. I tessuti, tipicamente maschili, regalano alla collezione un'allure sofisticata, un leggerissimo effetto garçon che trova il suo perfetto compimento nella giacca "da caccia" marrone con frange di gros grein sul fondo, abbinata a pantaloni con dettaglio cut out dietro il ginocchio e con polpaccio a contrasto e ad una meravigliosa camicia bianca (l'outfit preferito da ModainSegniBLOG).


I volumi asciutti delle gambe con l'andare dei capi cambiano, si evolvono in abbondanti e pratici jodhpur o in gonnelloni tubolari che rendono l'esile figura ancora più totemica. I tagli, ora piccoli, ora più presenti, permettono ai capi di aprirsi nel movimento (come il pantalone totalmente aperto sul davanti che nella flessione della gamba regala all'occhio un ginocchio nudo). Bianco e avorio, e poi nudo, tortora e una moltitudine di grigi (medio, argilla, argento, platino) fino al marrone, all'ocra, al blu ed al nero per una collezione tutta da indossare. Deliziosa la scarpa, bassa, maschile, con perni dorati sul lato, e la borsa design, semplice e d'impatto, dall'estetica universale. Una di quelle collezioni che a guardarla sorge naturale un "quanto mi sarebbe piaciuto averla disegnata io". La migliore di COVHERlab. Lodi lodi e lodi!



For the complete COVHERlab FW 2012.13 colelction click HERE

2 commenti:

  1. Come non concordare con ogni singola parola?
    Una collezione meravigliosa, completa (anche negli accessori desiderabilissimi (cit.) ), raffinata, e chi più ne ha più ne metta. E soprattutto non c'è mai spazio per la banalità, ogni capo è studiato nel dettaglio, perfetto nel contesto ma anche estrapolabile. Un guardaroba contemporaneo per donne (e in alcuni casi anche uomini direi) contemporanee.
    Marco è sempre cosi' avanti...
    Lodi, lodi, lodi, e tanta stima ed affetto.

    robs

    RispondiElimina
  2. ALECCI E DI PAOLA27 febbraio 2012 15:29

    ECCELLENTE!

    RispondiElimina