martedì 27 settembre 2011

Le pagelle: GIANFRANCO FERRE' SPRING SUMMER 2012


Stefano Citron e Federico Piaggi, freschi fresci di nomina, ritornano al dna più puro di maison Ferré: dopo il clima di instabilità politica che regnava ai tempi di Aquilano e Rimondi, con questo duo di torelli che sembrano usciti dal film porno gay della Lucas Kazan "Io, speriamo che me la cavano" per poi ritornarci dentro finito il defilé, la pace sembra ritornare ad abitare la fazenda. Una collezione che va vissuta, ovvero guardata, indossata, acquistata. Bianco, nero e viola, silhouette fluide ricavate da intrecci di stole che coprono e scoprono con drappeggi leggeri e tagli geometrici, grafici, mentre una cintura scompare e ricompare sul capo. Elementi metal e lucidità a specchio, come bretelle e fibbie, fanno da eco ai sandali dorati e ai bracciali geometrici, specialmente la sera quando le superfici essenziali, aperte, libere, trovano necessità di impazzire in un gioco di piume e rafia intrecciata. Bella, una deliziosa prima prova, seria ed equilibrata, forse troppo razionale: nel parterre uomini, donne ed omosessuali hanno regalato al duo un applauso esplosivo. I gay erano facilmente riconoscibili per la Caipiroska alla fragola che portavano alla bocca. Un 8.

11 commenti:

  1. Ma vero che è bellina!? Fa Ferre'....anche se qualcosina a me fa un po' Ackermann...però dai, tenendo conto che ci aspettavamo una cosa tipo "tuttapatata sexystore"....è andata bene!

    robs

    RispondiElimina
  2. Un commento al vetriolo nei confronti dei gay della moda :)
    Per il resto la collezione la trovo interessante,un pò ripetitiva nelle costruzioni ma sicuramente ben fatta.....trovo molto bella la soluzione degli abiti con le "Frange" applicate che rompono tutta questa razionalità senza però cadere in paillettes o strass.....

    RispondiElimina
  3. P.S.: cambiando discorso....NAVARRA??? Se l'è mangiato la Menkes?

    robs

    RispondiElimina
  4. Non sfila Gaetano Navarra... ma farà una presentazione della sua collezione. Una scelta intelligente... d'altronde lo fanno già da Givenchy!

    RispondiElimina
  5. Ma se era in calendario!?

    RispondiElimina
  6. Amo queste due nuove leve della moda milanese!

    RispondiElimina
  7. Cioè...Givenchy non sfila????????? o è riferito alla couture???

    RispondiElimina
  8. la pagella di cavalli!!!!!!:)

    RispondiElimina
  9. Vero... forse è proprio un 9!

    RispondiElimina